Vip sotto la neve, guarda dove si sono rifugiati

I primi fiocchi arrivano in città, ma i vip sono alle prese con la neve già da qualche giorno. Cortina, Dolomiti, Courmayeur, le location più ambite per i famosi a caccia di avventure sulle piste o solo di una gita sui monti. Da Michelle Hunziker a Caterina Balivo passando per la Stefanenko, la Hidding, la Marcialis, Cassano, Gilda Ambrosio, Alessandra Grillo e tanti altri: guarda dove si sono rifugiati.

C_2_articolo_3111490_upiImagepp

Come da tradizione il Ponte dell’Immacolata bisogna trascorrerlo in montagna. E così chi non ha avuto la pazienza di aspettare i fiocchi cittadini per assaporare il paesaggio innevato, si è arrampicato sulle montagne più belle per giocare sulla neve, sciare, passeggiare e divertirsi in mezzo alla natura. Ne sa qualcosa Michelle Hunziker che posta uno scatto dalle Dolomiti e scrive: “La montagna…quante volte da bambina dovevo scarpinare, faticare a -24 gradi magari anche per ore (gli insegnati svizzeri mi obbligavano a sorridere nella fatica) uno di loro si chiamava “Herr Kissling” era severissimo e mi faceva anche paura perché mi sgridava sempre guardandomi con quella barba tutta piena di ghiaccioli attaccati!!!!!? ma poi il premio era magico…si scivolava giù nel più totale divertimento! La montagna mi ha dato questo insegnamento… se impari a faticare con GIOIA e senza LAMENTARTI i risultati arrivano eccome.. la vita ti ripaga della fatica prima o poi e il divertimento è garantitoooooo!”.
”- 7 gradi, voglia di uscire zero” scrive Caterina Balivo nella sua casetta di montagna insieme ai figli. Però si concede un’eccezione per fare uno scatto social e così eccola tutta imbacuccata tra le neve: “Qui sui monti con un sorrisone”. Gilda Ambrosio, Alessandra Grillo, Chiara Capitani raggiungono Cortina in compagnia e approfittano del fine settimana per scattare foto con look perfetti da montagna e da città. Simona Ventura con il suo Gerò Carraro si gode la natura delle Dolomiti prima di rientrare a Milano sotto la neve. E che dire di Antonio Cassano? La moglie Carolina Marcialis si diverte sulle piste e l’ex calciatore le lancia palle di neve. E poi ci sono Ellen Hidding, Natasha Stefanenko, Alessia Fabiani, Alba Parietti, Cecilia Capriotti e molti altri…

Kim dei Cugini di Campagna: “Sono disperato e canto per strada”

Dal successo con i Cugini di Campagna al marciapiede. Marco “Kim” Ochietti, voce in falsetto del gruppo dal 1986 al 1994, ha raccontato a “Settimanale Dipiù” la sua tragica storia: “Ero ricco, famoso e giravo il mondo. Ora per campare sono costretto a esibirmi per strada e spero nella benevolenza delle persone per racimolare qualche spicciolo. Ma nessuno mi sentirà mai cantare Anima Mia, mi fa troppo male pensare a quello che non ho più”.

C_2_fotogallery_3084572_0_image

Nel corso degli anni i Cugini di Campagna hanno cambiato ben cinque voci (l’attuale è il 35enne Daniel Colangeli). Gli altri cantanti hanno continuato come solisti o produttori, mentre la carriera di Kim non è più riuscita a decollare una volta lasciata la band.
“La mia vita precipitò: i risparmi finirono, mi separai dalla donna con cui ho avuto una figlia e i locali non mi chiamarono più a cantare. Andai a vivere con mia mamma e mio fratello, entrambi disabili, ma la pensione di mia madre non bastava. Avevo il rimpianto di quella che avrebbe potuto essere la mia vita” ha raccontato. Disperato per la situazione, Occhetti cercò di contattare i suoi ex compagni “ma nessuno mi venne incontro. Kim non esisteva più per quel mondo”.
Da sei anni canta per strada, ma spera sempre di riscattarsi prima o poi: “E’ dura, anche perché non sono un abusivo. Posso esibirmi solo per quattro ore al giorno, nemmeno tutti i giorni. Ho imparato a vedere i lati positivie e le persone mi fanno i complimenti, nelle giornate in cui mi va bene. Ho scritto alcune canzoni e mi piacerebbe portarle a Claudio Baglioni. Intanto sono obbligato a esibirmi per strada, ma Anima Mia non la canterò mai”.