“Marina Ripa di Meana, vi racconto le sue ultime ore”. Parla il figlio adottivo, Andrea Cardella

«Ho conosciuto Marina tramite un’amica dei genitori che sapeva che ero un suo fan ed ero appassionato di moda. È uscita dalla porta: una dea. Feci un colloquio ma non ci credevo proprio. Partì per l’America, al ritorno mi chiamò e iniziai a lavorare con lei. Il primo giorno mi ha portato a vedere le sue nipoti le figlie di Lucrezia, appena nate».
A ricordare Marina Ripa di Meana, nello studio di Domenica Live, è Andrea Cardella, figlio adottivo di Carlo Ripa di Meana.

Marina Ripa di Meana

«Sono stato adottato da Carlo, Marina ha firmato solo come moglie – racconta – ho un ottimo rapporto con Lucrezia, la figlia di Marina, ma lei non voleva un fratello, questo però non ha cambiato in alcun modo i rapporti tra di noi».
Si passa poi al racconto dell’adozione.
«Eravamo a cena una sera, Marina, Carlo ed io,c ome facevamo sempre. Mi hanno detto ti dobbiamo parlare: “Abbiamo parlato in questi giorni, ti vogliamo adottare, tu che ne pensi?” Ho detto: “vi ringrazio, mi fa molto piacere, è un onore, io dico di sì”. I miei genitori, che sono ancora vivi, in un primo momento dissero di no, poi avranno capito con chi di dovere le intenzioni, e hanno detto sì».
Marina Ripa di Meana ha voluto trascorrere l’ultimo Natale con tutta la famiglia.
«Da quando è morta la sorella, sedici anni fa, proprio il giorno di Natale, quest’anno Marina ha festeggiato per la prima volta il Natale a casa. Non l’ho mai vista così felice come quel giorno. Aveva tutti intorno: Lucrezia, le nipoti, i fidanzati, Giovanni. Poi il giorno dopo, vedendo che non c’erano miglioramenti, ha chiamato Maria Antonietta Farina Coscioni».
Così Marina ha affidato la sua decisione a un video-testamento.
«La sera della decisione mi ha detto di sedermi accanto a lei, mi ha chiesto perché non facesse ancora effetto. Sono stato accanto a lei finché non si è addormentata e non si è più svegliata. Il giorno dopo, intorno alle 16.30, è morta».
Il marito ha appreso la notizia della morte dalla televisione
«Lei non voleva che Carlo sapesse, due sere prima che iniziasse questa cosa, lei volle cenare con me e con lui, lo volle salutare due sere prima a cena, non voleva che sapesse questa cosa per non farlo soffrire. Per non fargli vedere tutto questo viavai, lui era nella sua stanza con la televisione accesa, da sempre dormivano separati. Mentre noi entravamo in stanza per digli la notizia, lo ha detto la televisione e lui è scoppiato a piangere».

Alessia Mancini prontissima per L’Isola dei Famosi, su Instagram l’allenamento con il marito

Manca pochissimo ormai alla prima puntata de L’Isola dei Famosi e i naufraghi iniziano il conto alla rovescia. Tra loro ci sarà Alessia Mancini, l’ex velina di “Striscia la Notizia” nonché attuale moglie di Flavio Montrucchio che pare aiutare la sua consorte nella preparazione.

3481957_1907_mancini_isola

Inun video pubblicato su Instagram i due si allenano sotto la pioggia, dimostrando di non temere le avversità e la fatica fisica. È proprio su questo che sottolinea la Mancini dicendosi pronta ad affontare le difficoltà de L’Isola, visto che ultimamente si è parlato di condizioni atmosferiche difficili in Honduras, aggravate da un recente terremoto che ha rischiato di far slittare il reality.

L’allenamento, quindi c’è, riuscirà Alessia Mancini a sbaragliare gli altri naufraghi? Non resta che vedere cosa succederà.

«Trump pagò 130mila dollari la pornostar Stormy Daniels», ecco chi è Stephanie Clifford

Donald Trump di nuovo nella bufera. Secondo il Wall Street Journal, Michael Cohen, il capo dei legali della Trump Organization a ottobre del 2016 (un mese prima delle elezioni) avrebbe comprato per 130mila dollari il silenzio della pornostar Stephanie Clifford, in arte Stormy Daniels, per un presunto incontro con il presidente Usa avvenuto nel 2006 a un torneo di golf. Un anno dopo il matrimonio fra Trump e la terza e attuale moglie, Melania.

946779_158401037858686_5093675193703014936_n

La Casa Bianca ha smentito immediatamente i fatti, intanto però il caso è esploso. Ma chi è Stormy Daniels?
Stephanie Clifford, in arte Stormy Daniels, nata a Baton Rouge in Lousiana nel 1979, è una pornostar statunitense. Per la scelta del nome d’arte, l’attrice hard avrebbe preso spunto dalla sua band hard rock preferita, Mötley Crüe, il cui chitarrista Mick Mars ha chiamato la figlia proprio Stormy.
In passato, la sexy bionda è salita più volte alla ribalta delle cronache. Nel 2006 i media avrebbero parlato di lei (già nota per l’attività cinematografica hard) per la sua decisione di candidarsi in Louisiana. La decisione sarebbe nata in seguito allo scandalo che avrebbe coinvolto un senatore repubblicano della Louisiana, esponente della destra cristiana, sposato e con figli, che frequentava prostitute a New Orleans e a Washington.
Non è tutto. I media avrebbero parlato della pornostar anche per fatti poco lusingheri. Come riporta il sito laRepubblica, in passato Stormy sarebbe stata arrestata per violenze domestiche contro il marito. La donna lo avrebbe picchiato in volto per una questione di bollette non pagate, mentre l’uomo tentava di uscire dall’abitazione. Oltre all’arresto, la pornostar avrebbe dovuto pagare anche una multa di mille dollari.