Morto Mark Salling, l’ex star di Glee si è suicidato a 35 anni: serie maledetta, è la seconda vittima

Choc negli Usa. Mark Salling, ex star di Glee, serie in cui vestiva i panni di Noah Puckerman, è stato trovato morto nel Los Angeles River, vicino alla sua abitazione a Sunland. Aveva 35 anni.
Stando alle prime informazioni trapelate, si tratterebbe di suicidio.

3517155_2016_mark_salling_morto_glee

Dopo essersi dichiarato colpevole di possesso di materiale pedopornografico, Salling era in attesa della sentenza, che sarebbe stata tra i 4 e i 7 anni di prigione.
Una maledizione quella di Glee: nel 2013, a Vancouver, era stato trovato morto Corey Monteith, ucciso da un mix di eroina e alcol.
In seguito a una perquisizione avvenuta nel 2015, sul computer di Mark Salling erano state ritrovate circa cinquantamila fotografie di minorenni. Lo scorso agosto, Tmz aveva rivelato che Salling aveva provato a suicidarsi tagliandosi le vene, ma il suo avvocato aveva negato la vicenda.
Una vera e propria maledizione quella della serie televisiva che aveva lanciato, tra gli altri, anche Lea Michele. Il 13 luglio 2013, in una camera dell’Hotel Fairmont Pacific Rim di Vancouver, era stato ritrovato morto Corey Monteith. L’autopsia aveva rivelato che a essergli fatale era stato un mix di eroina e alcol.

Pierre Agnès, n.1 di Quicksilver, è disperso in mare: la sua barca trovata vuota in spiaggia

Paura per Pierre Agnès, disperso in mare. Il presidente del celebre marchio di abbigliamento sportivo Quiksilver.

3517136_1943_pierre_agnes

La sua imbarcazione è stata ritrovata vuota su una spiaggia di Hossegor, nel sud-est della Francia, ha annunciato la prefettura di zona.
Il cinquantaquattrenne era uscito in mare alle 7:30 di questa mattina. Un importante dispositivo di ricerche è stato dispiegato nella zona. Allo stato attuale, i soccorritori non sono in grado di dire se a bordo fosse solo o no.

Antonella Clerici, il messaggio commovente per il suo cane: “Ti ho riportato al mare che amavi tanto”

‘Ti ho riportato al mare che amavi tanto’, messaggio commovente di Antonella Clerici per il suo cane.

3516778_15_20180130112651

Antonella Clerici pubblica su Instagram un momento davvero intimo della sua vita, l’ultimo saluto al suo cane Oliver. Il labrador, che da 15 anni viveva con lei, è scomparso qualche giorno fa e la conduttrice lo ha voluto salutare in un modo davvero speciale. Ecco il gesto compiuto dalla Clerici prima di salutare per sempre il suo caro e fedele amico Oliver.

Francesca Barra candidata per il Pd, Claudio Santamaria: “Così sosterrò mia moglie”

Claudio Santamaria commenta sui social l’ingresso in politica della moglie Francesca Barra, candidata per il Pd in Basilicata. “Rispondo ad una domanda che ci state facendo da diverse ore, cioè se sosterrò mia moglie Francesca nella sua campagna politica. La mia risposta è sì”.

3514954_1912_collage_2018_01_29_1_

Dopo aver sostenuto numerose battaglie del M5S, in primis la candidatura di Virginia Raggi a sindaco di Roma, questa volta l’attore di ‘Jeeg Robot’ sceglie, per amore, di appoggiare il Partito Democratico.
“Sosterrò mia moglie perché credo in lei, nella sua passione, nel suo impegno e nella sua onestà e nel sogno che ha sin da ragazzina, ovvero quello di realizzare, promuovere e proteggere la sua regione Basilicata che ama alla follia, per cui è disposta ad affrontare una durissima battaglia senza paura, non certo per ottenere una poltrona ma anzi, rinunciando ad una più sicura e ben più comoda poltrona da giornalista”, spiega Santamaria in un video pubblicato su Instagram.
“Francesca è sempre stata in prima linea nella difesa dei più deboli – aggiunge – si è sempre spesa per delle battaglie civili importanti, come mafia, senza tetto, migranti, legalità, cyberbullismo. Quindi – conclude – sarò con lei con il cuore e con la mia presenza”.