Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Ministro xenofobo 58enne si innamora di una giovane rifugiata iraniana: la loro storia è un caso

Populista e xenofobo cede al fascino di una donna orientale. Per Sandberg,58 anni, ministro della pesca Norvegese, noto per le sue idee xenofobe, tanto che il suo motto è: “Razze, religioni e culture diverse non devono mescolarsi” si è innamorato di Bahareh Letnes, ex Miss Iran, di trent’anni più giovane.

xenofobo-fidanzata-siriana_13175702

La donna è stata costretta a fuggire dal suo paese perché la famiglia le aveva combinato il matrimonio ma lei si rifiuta categoricamente di sposare quell’uomo. Due opposti che pure si sono innamorati e hanno dimostrato quanto poi il razzismo e la diffidenza verso altre culture si basi principalmente sulla mancanza di conoscenza. Bahareh è arrivata in Norvegia all’età di 16 anni e per tre volte si è vista rifiutare la richiesta di asilo politico. Rientrata in Iran è fuggita di nuovo dopo che la famiglia aveva organizzato un matrimonio combinato e nel 2008 è riuscita ad ottenere il permesso di soggiorno come rifugiata.
Il ministro è divorziato e con tre figli e proprio lui, che voleva introdurre i braccialetti elettronici per i richiedenti asilo, si è innamorato di una rifugiata. Probabilmente non si lascerà più andare alle dichiarazioni estreme per le quali è diventato famoso, la speranza è che possa diventare un esempio per tutti e che la sua storia veicoli un messaggio di maggiore tolleranza.

Ministro xenofobo 58enne si innamora di una giovane rifugiata iraniana: la loro storia è un casoultima modifica: 2018-08-14T00:45:21+02:00da giorgio6614
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment