«Nella mia testa, sto ancora facendo gavetta. Credo che questo mi salvi e mi faccia restare coi piedi per terra, perché c’è sempre da imparare». Umile come agli